You are here: Homepage > Trattamenti > Congelamento degli ovociti e del tessuto ovarico

Congelamento degli ovociti e del tessuto ovarico

Il congelamento degli ovociti è un processo di sviluppo rapido in cui gli ovociti vengono raccolti, congelati e conservati. Dopo, quando la donna vuole rimanere incinta, gli ovociti possono essere scongelati, fecondati e infine ritrasferiti nell’utero come embrioni.

Ulteriori informazioni sul congelamento degli ovociti e del tessuto ovarico

freezing

Purtroppo, oltre 50.000 donne in età riproduttiva vengono diagnosticate con il cancro ogni anno negli Stati Uniti.

La chemioterapia e la radioterapia sono tossiche per gli ovociti, lasciando poche o nessuna, degli ovociti vivi.

 

Il congelamento dei tessuti ovarici è una human-ovarian-folliclestrategia alternativa, a parte il congelamento degli ovociti se stessi. Offre alle donne con cancro la possibilità di preservare i loro ovociti, in modo che possano avere figli in futuro. Il tessuto ovarico sarà trapiantato di nuovo nel corpo e ci sono già gravidanze registrate nella letteratura.

Quali donne sono adatte per il congelamento degli ovociti?

1. Quelli diagnosticati con cancro e non hanno ancora iniziato la chemioterapia o la radioterapia.

2. Coloro che sono sottoposti a trattamento di fecondazione in vitro che non considerano il congelamento dell’embrione un’opzione.

3. Coloro che desiderano preservare la loro futura capacità di avere figli, sia perché non hanno ancora un partner, sia per altri motivi personali o medici.

4. È anche una scelta importante per le coppie sottoposte a fecondazione in vitro che sono contrarie al congelamento degli embrioni per motivi religiosi o etici. Queste coppie possono fecondare solo il numero di ovociti che verranno utilizzati nel ciclo di fecondazione in vitro e quindi vitrificare gli ovociti rimanenti. Pertanto, non vengono creati embrioni supernumerari e non è necessario buttare via embrioni inutilizzati, una pratica che possa sollevare dilemmi etici per alcune persone.

5. Il congelamento degli ovociti può anche essere utile per le donne che, per scopi educativi, di carriera o di altro tipo, desiderano rinviare la gravidanza. Congelare gli ovuli in tenera età può garantire una possibilità per una futura gravidanza.

6. Inoltre, le donne con una storia familiare di insufficienza ovarica prematura possono beneficiare della conservazione della fertilità. Con il congelamento degli ovociti, avranno un deposito di uova congelate, con la probabilità che le loro uova siano esaurite in tenera età.

Metodo

Il prelievo degli ovociti per il congelamento viene eseguito nello stesso modo dei cicli di trattamento della fecondazione in vitro. Questo include quasi 2 settimane di iniezioni ormonali per la stimolazione ovarica e la maturazione multipla di ovociti.

Quando la maturazione degli ovociti è completata, viene eseguita l’induzione dell’ovulazione e gli ovociti vengono raccolti con un ago guidato agli ultrasuoni transvaginalemente. La procedura viene di solito eseguita sotto sedazione lieve e le οvociti vengono immediatamente congelate.

ice

L’ovocita è la cellula più grande del corpo umano e contiene una grande quantità di acqua. Durante il congelamento degli ovociti, la formazione di cristalli di ghiaccio può distruggere l’integrità della cellula. Per evitare questo, l’ovocita deve essere disidratato prima del congelamento. Questo viene fatto utilizzando sostanze crioprotettori che sostituiscono la maggior parte dell’acqua all’interno della cellula e inibiscono la formazione di cristalli di ghiaccio.

Gli ovociti sono congelati utilizzando un metodo a raffreddamento lento o un metodo più recente noto come vitrificazione. Quest’ultimo metodo offre alti tassi di successo in tutto il mondo ed è diventato il metodo di scelta in molti laboratori.